Un percorso di qualità

Ecor International riconosce nella soddisfazione cliente, nel rispetto dell’Ambiente, della Sicurezza e Salute e della responsabilità sociale, le più importanti priorità aziendali, fattori importanti per lo sviluppo sostenibile dell’azienda e della sua redditività.

ISO 9001:
Gestione della Qualità

Dal 1998

ISO 9001 Ecor Research

Il nostro Sistema di Gestione della Qualità è conforme ad uno standard di eccellenza stabilito dall’International Organization of Standardization che comprende la gestione della qualità, la gestione della responsabilità, la realizzazione del prodotto, la gestione delle risorse, l’analisi, il monitoraggio e le strategie di miglioramento.

In particolare, la nostra politica per la Qualità si basa sulla condivisione, sviluppo e realizzazione delle aspettative dei nostri clienti. In questa prospettiva, ci impegniamo al miglioramento continuo dell’efficacia del Sistema di Gestione attraverso l’identificazione e rimozione dei vincoli che di volta in volta limitano la capacità dell’azienda di raggiungere lo scopo.

La nostra politica della Qualità è riconducibile a obiettivi misurabili propri di ogni processo e viene rivista al mutare delle esigenze dell’organizzazione e del mercato. Gli obiettivi sono misurati con appositi indicatori chiave di prestazione (KPI, Key Performance Indicator) che monitorano l’andamento del processo aziendale nelle diverse aree aziendali: area economico-finanziaria, produttiva, catena di fornitura, engineering, risorse umane.

ISO 14001:
Gestione Ambientale

Dal 2004

ISO 14001 Ecor Research

Siamo convinti che tutti, dal singolo cittadino alle organizzazioni più grandi e strutturate, abbiano il dovere di rispettare e tutelare l’ambiente. In tale prospettiva e a seguito di un’analisi dei processi aziendali, abbiamo predisposto un piano per rendere efficace il nostro Sistema di Gestione Ambientale con l’obiettivo di migliorare l’efficienza dell’organizzazione, ridurre gli sprechi, diminuire i costi e limitare gli effetti sull’ambiente delle nostre attività.

Il nostro Sistema di Gestione Ambientale si basa su una serie di argomenti nell’ambito dei quali siamo impegnati ad intervenire con misure specifiche. In particolare:

  • la corretta gestione dei rifiuti in azienda tramite anche la loro differenziazione;
  • la corretta gestione e monitoraggio dei consumi idrici ed energetici;
  • il monitoraggio e controllo periodico delle emissioni in atmosfera;
  • la corretta gestione e monitoraggio degli scarichi idrici anche grazie all’impianto chimico-fisico per il trattamento dei reflui industriali;
  • la prevenzione della contaminazione del suolo;
  • l’utilizzo razionale delle materie prime;
  • la formazione del personale sui piani di emergenza.

Siamo in possesso di regolare A.U.A. (Autorizzazione Unica Ambientale) per lo scarico industriale e le emissioni in atmosfera e rispettiamo le normative nazionali, europee ed internazionali in tema di tutela ambientale.

AS/EN 9100:
Qualità Industria Aerospaziale

Dal 2010

I prodotti che realizziamo per il settore dell’Aerospazio e Difesa presentano un’elevata criticità funzionale e strutturale: la certificazione AS/EN 9100 è per noi una condizione fondamentale per poter operare nel mercato civile e militare.

Nell’ambito di una corretta gestione della Qualità per tale comparto, garantiamo ai nostri clienti la sicurezza e affidabilità dei nostri componenti e il superamento dei requisiti stabiliti dagli enti normativi e di controllo, inclusi quelli cogenti e di aeronavigabilità.

Rispettiamo le prerogative imposte dalla certificazione che riguardano:

  • la soddisfazione in termini di On Time Delivery, On Conformity, On Quality;
  • la validità dei collegamenti tra i processi;
  • l’efficace gestione di reclami e di eventuali feedback quando avanzati dal mercato;
  • la tenuta sotto controllo delle competenze e delle risorse impiegate;
  • la valida determinazione di “Special Requirements”, “Critical Items” e “Key Characteristics”;
  • l’efficace approccio al “Project Management”, “Risk management”, “Configuration Management”;
  • l’efficace gestione dei “Work Transfer” (Outsourcing);
  • l’efficacia dei criteri seguiti nella determinazione dei processi, della loro mappatura e delle misure esercitate in relazione alle prestazioni maturate (performance);
  • la valutazione degli impatti dello ”Human Factor” sui requisiti inerenti alla formazione ed addestramento delle risorse;
  • la valutazione degli aspetti di “Safety” considerati per il prodotto aeronautico manutenuto e idoneità dei “Safety Objectives” inclusi nella politica;
  • gli aspetti inerenti all’efficace gestione e presa in carico dei “Technical Data”;
  • gli aspetti inerenti ai criteri seguiti dall’organizzazione per le attività di riparazione/revisione, secondo regolamentazione vigente EASA (European Aviation Safety Agency), FAR 145/147 (Federal Aviation Regulations), EASA part M.

OHSAS 18001:
Salute e Sicurezza dei lavoratori

Dal 2013

OHSAS 18001

Crediamo che lo sviluppo dell’azienda sia legato al benessere dei lavoratori e alla condizione della loro Salute e Sicurezza. Il nostro Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza è fondato sul totale rispetto delle normative cogenti in materia e sviluppa uno sforzo di prevenzione orientato al miglioramento continuo per raggiungere sempre più elevati standard di salute e sicurezza e livelli ergonomici diffusi.

Abbiamo adottato una politica integrata di ambiente e sicurezza che ha l’obiettivo di prevenire gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali e ridurre i rischi correlati alle attività svolte attraverso il coinvolgimento e la partecipazione dei lavoratori per un continuo miglioramento dell’ambiente e delle condizioni di lavoro. Ci impegniamo nella corretta gestione della sorveglianza sanitaria, della manutenzione in sicurezza degli impianti e delle attrezzature, e dei lavori in appalto.

Inoltre, nel corso degli audit si svolgono interviste al medico competente, al RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza), agli addetti della squadra d’emergenza (addetti al primo soccorso e antincendio) e ad alcuni lavoratori a campione, con l’obiettivo di verificare l’efficacia della formazione erogata dall’azienda in materia di sicurezza.

Scroll Up